Vendita
Vendita

BATTERIOFAGO STAFIOCOCCALE Ungventum

  • € 89,00
  • € 99,00

STAPHYLOCOCCAL BACTERIOPHAGE Ungventum 20 Grammi

Acquisto consentito senza prescrizione medica.

Attuale è un lisato fagico purificato cromatograficamente e attivo contro i ceppi batterici di S.aureus.

Condizione necessaria per l'uso del batteriofago Staphylococcal è la determinazione preliminare della suscettibilità al fago dei batteri, agente causale delle infezioni. Il preparato viene utilizzato solo in caso di sensibilità dei batteri al fago.

Il preparato terapeutico è destinato al trattamento di infezioni causate da stafilococco, quali:

Malattie infettive delle vie aeree superiori, naso, gola, polmone, orecchio (faringite, tonsillite, tracheite, bronchite, plevrite, polmonite, infiammazione dell'orecchio medio):

  • Infezioni chirurgiche (ferita infetta, ustione infetta, ascesso, flemmone, foruncolo, carbuncolo, paraproctite, mastite, borsite, osteomielite, panaricio);
  • Infezioni urogenitali (uretrite, cistite, pielonefrite, colpite, endometrite);
  • Infezioni enteriche (colite gastroenterica, colecistite);
  • Infezioni purulente e settiche nel neonato (ompalite, piodermite, congiuntivite, colite gastroenterica e altre).
  • Altre infezioni da stafilococco.

Batteriofagi stafilococcici è utilizzato anche per la profilassi, per il trattamento di ferite post-operatorie e infette, nonché in caso di infezioni ospedaliere da stafilococco, confermate come indicatore epidemiologico.

Il preparato può essere utilizzato per diverse vie, tra cui per via orale, per il trattamento di ferite mediante drenaggio e applicazione; per via rettale; per introduzione diretta in orecchio, gola, naso, cavità del tratto urinario.

Modalità di applicazione e dosi di fago stafilococcico preparazione di fagi in diverse malattie infettive.

Batteriofago stafilococcico viene utilizzato localmente solo dopo un adeguato trattamento della fonte di infezione. La durata del trattamento con i fagi è di 10-20 giorni. In caso di recidiva della malattia, il trattamento può essere ripetuto.

  • Contro le infezioni purulente-settiche delle vie aeree superiori, del naso, della gola, dei polmoni, dell'udito (faringite, tonsillite, tracheite, bronchite, plevrite, polmonite, infiammazione dell'orecchio medio), il fago viene utilizzato 2-3 volte al giorno, utilizzando 2-10 ml di preparato per risalita, gargarismo, gocciolamento e tamponamento (durata del tamponamento 1 ora).
  • Per il trattamento della foruncolosi e della carbuncolosi, si utilizza il liquido Fago stafilococcico viene introdotto direttamente nella fonte di infezione, per via sottocutanea, o infiltrato e intorno ad essa. Il preparato deve essere iniettato ogni giorno o a giorni alterni, in base alla gravità della malattia, aumentando le dosi: prima iniezione - 0,5 ml. iniezioni successive - 1 - 1,5 ml - 2 ml di preparato fagico. La durata del trattamento comprende 3-5 iniezioni. In caso di ascesso infettivo, il fago viene introdotto per iniezione nella cavità ascessuale dopo l'evacuazione del pus; il volume del fago utilizzato deve essere inferiore al pus evacuato. In caso di ascesso aperto, si può utilizzare un tampone con il fago nella cavità.
  • 100 ml di preparato fagico vengono utilizzati in cavità enteriche, pleuriche, articolari e di altro tipo. Il drenaggio capillare deve essere lasciato nella cavità per l'introduzione ripetuta del fago a giorni alterni, in totale 3-4 volte.
  • In caso di ascesso polmonare, il fago viene utilizzato mediante puntura transtoracale e catetere nel sistema tracheobronchiale. In caso di enfisema, il preparato può essere utilizzato mediante puntura e drenaggio. Una dose comprende 10-20 ml di fago durante l'applicazione tramite catetere del sistema tracheobronchiale, mentre in caso di enfisema la dose singola va da 10 a 50 ml.
  • In caso di problemi intestinali nel neonato, nella fase iniziale, le prime due applicazioni del fago stafilococcico devono essere diluite due volte con acqua bollita raffreddata; se non si verificano reazioni collaterali, il trattamento deve essere continuato con il fago non diluito. In caso di sepsi ed enterocolite nel neonato, il fago deve essere applicato nel retto (tramite catetere) 2-3 volte nelle 24 ore. I batteriofagi possono essere utilizzati per via orale e per clistere.
  • Il batteriofago può essere applicato due volte al giorno sulle ferite infette e sulla piodermia del neonato (la benda sterile deve essere imbevuta di fago e applicata sulla zona infetta/danneggiata della pelle).

Controindicazioni

Non sono state osservate controindicazioni per il fago dello stafilococco.

L'uso di Staphylococcal phage non esclude l'uso concomitante di altri rimedi antibatterici.

 

Influenza della gravidanza e dell'allattamento: Nessun dato

Condizioni di imballaggio e conservazione

Temperatura di conservazione: temperatura ambiente

Distribuito senza prescrizione medica

Precauzioni speciali

prodottoè adatto ai viaggi, tuttavia una volta arrivato, si consiglia di conservarlo in frigorifero, qualche ora prima di utilizzarlo.

durata di conservazione: 6 mesi

  Sviluppato da: Istituto di batteriofagi, microbiologia e virologia G.Eliava.

 

P.S. Poiché questi prodotti sono molto nuovi, le confezioni non sono completamente funzionanti e presentano alcuni problemi di stampa! Si prega di seguire le nostre istruzioni qui! I tempi di consegna sono solitamente di due settimane, in quanto ogni volta vengono prodotti freschi per ordine e richiedono un po' di tempo! Grazie

 

Customer Reviews

No reviews yet
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)